La pronuncia della Cassazione sulla contribuzione INPS del socio artigiano.

NO AL VERSAMENTO INPS SUI REDDITI DELLE SRL

Il tema del calcolo dei contributi INPS di artigiani e commercianti è stato molto dibattuto negli ultimi anni a causa delle innumerevoli richieste da parte dell’Ente che pretendeva di considerare come base contributiva di artigiani e commercianti tutti i redditi agli stessi riconducibili compresi quelli derivanti da una mera partecipazione in una società di capitali.

Sull’argomento è stato finalmente reso un orientamento favorevole al contribuente che dà torto all’INPS. Si tratta della sentenza della Corte di Cassazione (n. 21540 del 20 agosto 2019) con la quale viene segnata una svolta in tema di calcolo della base imponibile contributiva dell’artigiano socio di capitale di srl. In particolare, la Corte interviene in ambito interpretativo della norma di riferimento, che è l’art. 3bis del DL 384/1992, sostenendo che i contributi previdenziali devono sì essere calcolati sulla totalità dei redditi d’impresa denunciati ai fini irpef  ma che per redditi d’impresa si devono intendere, come peraltro stabilito dalla legge, i redditi che derivano dall’esercizio di attività imprenditoriale e non vanno quindi ricompresi gli utili da partecipazione in società soggette a IRES (es. Srl) trattandosi, diversamente dai primi, di redditi di capitale.

In buona sostanza, l’artigiano/commerciante iscritto alla relativa gestione INPS per l’attività dallo stesso esercitata in forma imprenditoriale, che riveste anche la carica di socio di capitale (es. socio di Srl) in una o più società ma che nelle stesse non presta alcuna attività lavorativa, sarà tenuto al versamento dei contributi solo limitatamente al reddito prodotto dalla propria attività imprenditoriale svolta e non anche sul reddito prodotto da altre società cui partecipa.

Lo Studio Torri Professionale Stp Srl grazie alla collaborazione ultrannuale con Studi di Consulenti del Lavoro si occupa anche di problematiche legate ad aspetti contributivi ed è in grado di offrire consulenza personalizzata per valutare le singole posizioni imprenditoriali.

2019-09-16T09:27:58+00:00